Notizie su Turrivalignani

Comune della Val Pescara.

Turrivalignani - stemma

Trend popolazione dal 1861

Turrivalignani

Altezza s.l.m.: m. 312
Abitanti: 811
Densità per Kmq: 132,73
Superficie: 6,11 Kmq
Codice Istat: 068044
Scheda rischi ISTAT
Abitanti: turresi
Santo Patrono: Santo Stefano
Festa patronale: 26 dicembre
Etimologia del nome: Il toponimo compare per la prima volta nel secolo IX come “Castello di Turri”. Resti di costruzioni romane, citati in un documento del 1308, fanno pensare che sul territorio di Turrivalignani sorgesse un antico Castrum romanum. Nel ‘700 il feudo, noto come Turri, appartenne alla famiglia teatina nobile dei Valignani. Nel 1807 assunse il nome attuale.

Altre notizie storiche

Frazioni di Turrivalignani

Pescarina, Cugnoli, Belvedere, Tascone, Vittorio Emanuele III, Fonte, Le Macine, Ramiera, Caselle, Carpineto, Variante, Colmo D’Oro, Colle Santo Stefano.

Link utili

Loghi ANCI

Da vedere e conoscere

Chiese e altri edifici religiosi

  • Abbazia di San Giovanni Battista e San Vincenzo, si trova presso il cimitero comunale. Fondata nel XIII secolo, ha un impianto a croce latina con tre navate interne e tre absidi. Nella cripta, dedicata a San Giovanni, si conserva una statua antichissima del santo.
  • Chiesa parrocchiale di Santo Stefano, costruita nel XIV secolo e rimodellata nel Rinascimento.

Palazzi antichi – castelli

  • Ripe di Turrivalignani, si tratta di un gruppo di calanchi naturali che sorgono a fianco lo sperone del centro. Modellati dalla natura e dalle piogge, sono una delle principali attrazioni del parco naturale della Majella.

Musei

Parchi e/o riserve naturali

Feste ed attività culturali

Altre info

  •  Il Disastro di Marcinelle (8 agosto 1956), causò la morte di 262 persone di 12 diverse nazionalità, tra cui 136 italiane e di queste 10 erano originarie di Turrivalignani. Oggi un monumento antistante il Teatro Comunale, ricorda le vittime della immane tragedia.

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento